CORSO DI FORMAZIONE

APPROFONDIMENTI IN PSICONCOLOGIA 2018

 

APERTO A MEDICI, INFERMIERI, PSICOLOGI E OPERATORI SOCIOSANITARI

Nel percorso di cura del paziente oncologico emergono sempre di più aree tematiche che si pongono all’attenzione di tutti gli operatori  per la loro criticità e peculiarità, e che, per questi motivi devono essere affrontate in un’ottica multidisciplinare. Temi sensibili che meritano un’analisi ed un approfondimento di tipo clinico.

 

 

PROGRAMMA

 

28 settembre 2018

 

QUESTIONI APERTE NELLA GESTIONE DEL RISCHIO GENETICO DEI TUMORI MAMMARI (Dott.ssa C. Borreani)

La giornata si propone di analizzare le acquisizioni e le problematiche  più rilevanti connesse alla gestione del rischio ereditario mammario evidenziate in 20 anni di attività multidisciplinare in INT. Questi aspetti  verranno trattati da un punto di vista genetico, chirurgico e psicologico  attraverso una riflessione critica su casi clinici significativi.

 

12 ottobre 2018

 

IL CANCRO E LA SESSUALITÀ: COSA E COME DIRE (Dott. M. Bosisio, Dott.ssa S. Donegani)

Il tema della sessualità riguarda tutte le fasi in cui si articola l’esperienza di malattia a partire dalla diagnosi oncologica. Esso possiede un enorme valore evocativo ed ha implicazioni emotive e relazionali impossibili da non considerare. Proponiamo quindi un’opportunità per riflettere insieme su cosa ha senso condividere e come.

 

26 ottobre 2018

 

SMETTERE DI FUMARE DURANTE LE MALATTIE ONCOLOGICHE: UNA FONDAMENTALE OPPORTUNITA’ (Dott. Roberto Boffi, Dott.ssa Elena Munarini)

Spesso esistono risorse a portata di mano che vengono ignorate, anche nelle terapie dei tumori. Per i pazienti fumatori smettere di fumare può rappresentare un passo decisivo nella lotta contro la malattia. Questo è non solo un investimento essenziale per il futuro, ma può anche dare un importante aiuto alle cure oncologiche. Nonostante ciò, per molti clinici si tratta di rischiare di aggiungere un ulteriore stress a pazienti già fragili e debilitati. La nostra esperienza è che invece la “smoking cessation” può costituire un momento di coinvolgimento attivo, valorizzando la soggettività e migliorando l’autostima.

  

9 novembre 2018

 

LA RELAZIONE DI AIUTO COME FATTORE DI RISCHIO: ANALISI DEI BISOGNI FORMATIVI DEGLI OPERATORI E MODELLI DI INTERVENTO (Dott.ssa Laura Gangeri)

Occorrono molte energie per restare calmi, comprensivi e premurosi quando si è circondati dalla paura, dalla sofferenza, dalla collera o dalla vergogna.

La giornata si propone di analizzare i bisogni formativi degli operatori impegnati nella cura dei malati oncologici attraverso l’analisi delle situazioni critiche e la presentazione e discussione di modelli di intervento.

 

23 novembre 2018

 

LE VISUALIZZAZIONI GUIDATE IN ONCOLOGIA (Dott.ssa Luciana Murru, Dott.ssa Rossella Petrigliano)

L’uso delle terapie immaginative tra gli antichi egizi, i greci, gli indios americani e monaci buddisti testimoniano quanto questa tecnica della psicoterapia contemporanea abbia avuto una lunga storia. L’immagine mentale è una particolare forma di pensiero con forte impatto sul corpo e sulle sue funzioni. Le neuroscienze, le psicoterapie corporee e la moderna psicologia quantistica sottolineano come i pensieri possono cambiare la biochimica del nostro cervello influenzando tutto il corpo. Il seminario teorico/esperienziale ha lo scopo di approfondire il rapporto tra immaginazione, malattia e terapie per stimolare l’uso di una tecnica cosi importante nella gestione del processo terapeutico.

 

14 dicembre 2018

 

L’USO DELLE COSTELLAZIONI IN ONCOLOGIA: UN SOSTEGNO AL SISTEMA CURANTE (Dott.ssa Margherita Greco)

Attraverso l’utilizzo di uno strumento di auto supervisione, derivato dalla tecnica delle Costellazioni Familiari, si guida l’operatore ad entrare in contatto con le dinamiche nascoste delle forze coinvolte nel sistema di cura ed orientarlo alla soluzione.

                                              

 

 

 

Sede, orari, costi e modalità di partecipazione

SEDE: Le giornate si svolgeranno presso il Settore Didattico della Fondazione IRCCS "Istituto Nazionale Tumori".

ORARI: Dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

COSTI: per la SINGOLA GIORNATA: € 150,00 + iva – per l’INTERO CICLO: € 800,00 + IVA.

NUMERO DI POSTI DISPONIBILI: Il corso è a numero chiuso. Il numero massimo di partecipanti è pari a 20.

L’attivazione del corso è subordinata al raggiungimento di un numero minimo stabilito.

CREDITI ECM: saranno riconosciuti per l'anno 2018 SOLO ed ESCLUSIVAMENTE a chi frequenterà l'intera iniziativa per le professioni di Psicologo, Medico e Infermiere.

ISCRIZIONI: inviare una e-mail con la richiesta di partecipazione allegando il proprio curriculum a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattare telefonicamente la Segreteria Organizzativa ai numeri 022390- 2800/3177/3179.